IMG_0328Sgombriamo subito il campo dai dubbi, Inside Out non è un semplice film di animazione, qui ci troviamo al cospetto di qualcosa di magico, di unico, di qualcosa che sta capitando sempre più raramente nel panorama cinematografico attuale. Inside Out è un’opera di fantasia che ci aiuta ad interpretare il reale e noi stessi, un compendio di intelligente stupore destinato a farci crescere. Le vicessitudini di Gioia, Tristezza e compagni, sono la schiave per comprendere i nostri figli e da figli comprendere i nostri genitori. Attraverso il potere assoluto delle immagini, veicolate con meraviglia e fantasia, finalmente ricominciamo a ricordare che, emozioni come gioia e tristezza, sono entrambe fondamentali e spesso indissolubilmente legate l’una all’altra. Ecco, Inside Out insiste proprio sulla consapevolezza di se, sul l’importanza del ricordo e su quei capisaldi che ci rendono umani. Parole come infanzia, amicizia, solitudine e soprattutto famiglia, assumono nuovi significati e nuove cangianti sfumature, mentre il film finisce e noi spettatori ci scopriamo con le gote rigate da lacrime buone e catartiche, lacrime sgorgate dai nostri occhi di bambino ritrovato… Anche solo per un attimo, anche solo per tutta la vita.

Annunci