IMG_1724-0Qualcuno ha detto, Karl Marx direi, che la religione è l’oppio dei popoli… Affermazione mai così vera nel caso della famigerata chiesa di Scientology, finalmente ritratta e descritta in maniera spietata e senza compromessi, da questo bel documentario prodotto dalla HBO. Dal passato al presente, passando per le interviste ai “pentiti” eccellenti e per le folli stranezze del patron Hubbard in persona, quello che ne viene fuori è l’impietosa rappresentazione di quella che sembra essere un’allucinazione collettiva e senza senso. Extraterrestri, sedute di purificazioni estenuanti, omofobia e segregazione… Insomma sembra non mancare proprio nulla a questo ritratto a tinte fosche e forti. Da vedere per capire, farsi delle domande e riflettere, non solo su Scientology, ma sulla religione in generale. Mezzo prediletto dall’uomo per assoggettate i propri simili, relegandoli nelle tenebre dell’ignoranza e nella cieca obbedienza, di una vita priva di domande.

Advertisements