zombeavers-posterE con questa, posso serenamente dire che ho visto veramente di tutto. Zombeavers, come fa sfacciatamente intuire il titolo, racconta in tono molto poco serio, la lotta impari tra un gruppo di sacrificabili giovanotti e un manipolo di affamati castori zombie, che a causa di un barile di rifiuti tossici, comincia a seminare morte e terrore nei dintorni di un laghetto, presso il quale, i nostri pelosi amici, hanno le loro tane. Umorismo di grana grossa e qualche colpo basso (il sacrificio del cagnolino), per un film che fa dell’imbecillità e dell’assenza di vergogna la propria bandiera. Piacerà a tutti coloro che vorranno toccare con mano l’abisso senza apparente fondo, in cui sta velocemente scivolando il cinema di genere, ridotto ormai a barzelletta.

A proposito, vi ho detto che chi viene infettato, diventa a sua volta una specie di incrocio tra un umano e un castoro? Genio!

Annunci