L’idea è quella di regalarvi (!?) un calendario dell’avvento cinematografico. Ogni giorno dal primo di Dicembre, fino al giorno di Natale, pubblicherò a mezzanotte ed un minuto, la recensione di un film natalizio.

L’idea è quella di accompagnarvi passo passo, scoprendo ogni giorno insieme a voi un film diverso, verso il lungo cammino che ci porterà al Natale prossimo venturo.

Parlare male di Nicolas Cage è diventato ormai una moda. Con una tendenza un pò maligna, si considera il male e si tende a dimenticare il bene, al contrario per esempio di un mostro sacro come Robert De Niro, che vive della reputazione passata ed ultimamente non azzecca un film (ad essere buoni dal 1998, anno di Ronin).

Eppure nella sua lunga carriera il nipote di Francis Ford Coppola ha vinto un meritato Oscar (per Via da Las Vegas) e ha preso parte ad ottimi film: Birdy, Arizona Junior, Cuore selvaggio, Face Off, Il ladro di orchidee, Lord of war, The weather man, Kick ass e questo piccolo The Family Man.

Senza aver la pretesa di stupire nessuno, The Family Man conquista lentamente l’attenzione e il cuore di chi guarda, regalando una sbirciatina ad un futuro possibile. Difficile non immedesimarsi nel protagonista e nella scomoda situazione in cui viene coinvolto, scatenando così nelle nostre menti intorpidite dal freddo, un pericoloso gioco delle possibilità mancate.

Film natalizio quasi perfetto, con al centro la famiglia, l’amore e l’identità di ognuno di noi, The Family Man, riesce grazie ad un pizzico magia, dispensata da un simpatico Don Cheadle, ad imporsi nel solito corollario festivo, fatto di tanto zucchero e  bontà un tantino fasulla.

Se le scelte che facciamo determinano le nostre vite, questo film è lì a dirci che nulla è irreparabile o irreversibile e che non è mai troppo tardi per abbracciare qualcuno, un sogno o un’altra vita. Nicolas Cage è imbambolato, furioso ed umanissimo, Téa Leoni bellissima e fragile, mentre l’intero cast di supporto, è slendidamente impegnato in un affettuoso girotondo attorno ai due innamorati protagonisti.

Il finale del film poi, con quella neve che cade sulle attese sospese di una nuova vita da ricominciare insieme è per una volta giusto e commovente.

Trailer originale di The Family Man

Finale di The Family Man

Annunci