In questo spazio dedicato alle colonne sonore, non poteva mancare Hans Zimmer, responsabile di alcune delle migliori colonne sonore mai scritte.

Il brano in questione, chiamato Time, è tratto dal bellissimo film diretto da Christopher Nolan e descrive ottimamente la poetica di Hans Zimmer, il suo modo di comporre, quella via di mezzo tra sintetizzatori ed uso dell’orchestra che ha fatto la sua fortuna.

Musica incalzante, che non da un attimo di tregua e che suscita emozioni contrastanti e profonde.

Hans Zimmer si affaccia sulla scena musicale con il brano Video killed the radio stars e prosegue la sua carriera dedicandosi a tempo pieno al cinema. Tra i suoi innumerevoli lavori, ricordiamo:

Un mondo a parte (1988), Rain Man (1988), A spasso con Daisy (1989), Green card (1990), Thelma & Louise (1991), Il Re leone (Oscar 1994), La sottile linea rossa (1998), Il gladiatore (2000), Black hawk down (2001), Batman begins (insieme al collega James Newton Howard 2005), Il codice Da Vinci (2006).

Insomma un musicista da approfondire e da ascoltare.