Archivi tag: Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: The Siege

Se non avete mai sentito il nome di Graeme Revell, non significa che non abbiate mai apprezzato uno dei suoi lavori.

Responsabile dello score di moltissime pellicole d’azione, il nostro è in attività da parecchio tempo, votando la propria carriera ai muscoli, alla suspance e a quelle pellicole spesso citate per motivi che esulano dalla partitura musicale. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: True Grit

Se i fratelli Coen sono sicuramente straodinari, la musica di Carter Burwell, che da sempre accompagna i loro film è l’anima purissima che li rende immortali.

La colonna sonora è il 30% di un film (pensate a Blade Runner, Lezioni di piano, 2001 Odissea nello spazio e la percentuale sale), affermazione più che mai vera se pensiamo alle pellicole che hanno potuto godere dell’ispirata musica di Carter Buwell.

Autore di tutte le colonne sonore dei film diretti dai Coen (la mia preferita è The man who wasn’t there), Burwell regala a True Grit un’intensità ed un classicismo quasi mistico. Sin dai titoli di testa e per tutta la durata del film, lo score accompagna la piccola protagonista nel suo percorso di vendetta. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: Never let me go

In una rubrica dedicata alle colonne sonore non poteva mancare Rachel Portman. Unica donna a vincere un Oscar per il miglior score nel 1996 per il film Emma, l’inglese Portman è piena zeppa di talento.

Sue le composizioni per Il circolo della fortuna e della felicità, Le regole della casa del sidro, Chocolat e Oliver Twist.

Sue ovviamente anche le composizioni originale dello splendido Never let me go, film talmante bello da togliere il fiato, con una soundtrack altrettanto memorabile. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: Black Swan

Appena visto il nuovo film di Aronofsky, di nuovo musicato dal grande Clint Mansell, non potevo certo esimermi dal proporne un brano.

Splendidamente impegnato a citare e variare le note e le atmosfere de Il Lago dei Cigni, lo score di Mansell ha l’evocativo potere delle sue opere più riuscite ed emozionanti. Lasciate da parte le intime e folli insicurezze del cuore del Wrestler Mickey Rourke, il compositore si concentra per regalare un tessuto sonoro complesso e sfaccettato, capace di sondare la mente, i sogni e gli incubi di una perfetta Natalie Portman. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: Public Enemies VS Come te nessuno mai

La partitura composta dal talentuoso Elliot Goldenthal per Nemico Pubblico, altro capolavoro di Michael Mann ha il lento incedere di un destino ineluttabile.

Soprattutto nel brano finale, che qui propongo, JD Dies, sono palpabili la tensione e l’impossibilità di sfuggire ad una morte ormai certa. La partitura è piuttosto vigorosa, senza essere invadente, lasciando invece spazio a brani d’epoca e all’insinuante incedere del brano Ten Million Slaves, destinata ad essere ricordata, citata e trafugata.

Goldenthal si è aggiudicato un Oscar per le musiche di Frida.

E Come te nessuno mai? Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: The Social Network – Trailer

Per tutti quelli che come me hanno amato oltre ogni limite la versione di Creep usata nel trailer di The Social Network, ecco il pezzo in questione.

A cantare questa splendida e particolarissima versione della canzone dei Radiohead è il Vega Choir, un coro di 30 ragazze tra i 18 e i 25 anni, nato nel 2008 nel sud della Svezia. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Soundtrack

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: The Social Network

Al di là della bellezza del film in questione, una parola bisogna spenderla per la musica che gli fa da contrappunto.

Composta da Trent Reznor e Atticus Ross, descrive perfettamente non solo le immagini, ma l’intero fenomeno dei social network. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Soundtrack