Archivi tag: Carter Burwell

HOUSSY’s SOUNDTRACKS: The Man Who Wasn’t There

Carter Burwell è un compositore forse poco noto, ma tra i più originali e talentuosi. Esempio ne è questo brano tratto dalla magnifica colonna sonora del film L’uomo che non c’era.

Musicista feticcio dei Fratelli Coen, ma non solo, ha saputo imprimere nella propria musica una levità ed una palpabile tristezza, a volte davvero struggente. Oltre alla totalità dei film targati Coen, sue le colonne sonore di Gods and Monsters (film da rivalutare con un immenso Ian McKellen), Being John Malkovich (geniale), In Bruges (altro grandissimo e sottovalutato film da rivedere a tutti i costi) e Twilight. Le partiture di Burwell non si dimenticano, si inseriscono sotto pelle, striscianti, sinuose, esplodendo in modo inaspettato e mai banale, in una marea inarrestabile di sentimenti. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized