Houssy Who

Il nome del blog deriva dal soprannome che mi fu dato al liceo. In origine era Houston (come il grande regista) ma venne affettuosamente contratto in Houssy da un’amica.

Sotto quel simpatico nomignolo si cela in realtà Matteo Righi, ormai non più giovane cinefilo, che ha visto forgiarsi i propri muscoli cinematografici nei plastificati anni 80 e che gestisce in totale autonomia questo spazio.

Fiero di aver visto in sala capolavori come Guerre Stellari, I predatori dell’arca perduta e Ritorno al futuro, confesso di essere un consumatore di cinema davvero onnivoro.

Da Lars Von Trier a Uwe Boll, dai fratelli Coen a Gore Verbinsky, da John Ford a Francis Ford Coppola, da Antonioni a Virzì, da Kubrick a Spielberg, da Chaplin a Hitchcock… insomma amo tutto il cinema senza eccezioni e  con una predilezione per l’horror.

Se lo voleste, la mail per contattarmi (ovviamente con i miei tempi biblici) è questa:

houssymovies@gmail.com

17 risposte a “Houssy Who

  1. finalmente un blog di cinema che mi piace (ne ho uno anch’io da poco, ma non so se mi piace)

    • Caro Luigi… sono lieto che il mio piccolo blog ti piaccia, i complimenti sono sempre un toccasana, un sorso di acqua fresca (forse meglio una birra?) in una assolata giornata estiva…
      Ho dato un’occhiata al tuo blog e devo dirti che è davvero ben fatto!
      Bella l’idea di esprimere i voti in centesimi e soprattutto ottima l’impostazione, una via di mezzo tra critica personale e news (cosa che invece al mio blog manca…).
      Sono talmente entusiasta che ti ho già inserito nella pagina dei link amici (chiaramente se non hai nulla in contrario).

      A presto, Matteo (alias Houssy)
      P.S. Il titolo del tuo blog lo trovo geniale!

  2. Complimenti per il blog, che abbiamo scoperto per caso e adesso seguiremo sempre!

  3. Livia

    Il bello di essere malati: spedire i bimbi fuori coi nonni e avere tempo per leggersi con calma il tuo blog.
    …..
    sigh…. sono già guarita!

  4. Mi spiace molto per la tua malattia e sono anche molto felice che tu sia già guarita…
    Grazie di cuore per il commento, sincero ed incoraggiante, ne farò tesoro.
    A presto…spero.

  5. Caro houssy, Complimenti per il blog e la tua passione per il cinema, sono un filmaker e produttore indipendente, mi farebbe piacere presentarti il mio film Uscito ultimamente in DVD, se ti puo interessare ti posso mandare tutte le informazioni a riguardo, nell’attesa di una tua risposta ti ringrazio anticipatamente e buon anno 2012 :)

    • I complimenti e gli auguri fanno sempre molto piacere, ma ancora di più è bello sapere che un filmaker indipendente si mette in gioco, producendo un film tutto suo. Sono ovviamente interessato a saperne di più e poi ti farò sapere cosa ne penso su queste pagine, sempre con onestà.
      Mandami una mail e mandami tutte le informazioni a riguardo.
      Auguri di cuore, Houssy.

  6. Ciao Houssy,
    mi sono imbattuta nel tuo blog mentre cercavo 30 giorni di cinema, perché volevo sapere se esisteva un corrispettivo di 30 giorni di libri.
    mi sono permessa di copiare le domande dal tuo blog, visto che volevo rispondere anche io.
    le tue risposte sono impeccabili, abbiamo molti gusti in comune.
    Marilù

    • Ti ringrazio per le tue parole… ti dirò la verità, sono ormai parecchie settimane (dovrei dire mesi) che non aggiorno questo blog. Commenti come il tuo, parole come le tue, mi fanno tornare la voglia di scrivere, condividere e scrivere ancora. Grazie

      • io spero che inizierai a scrivere di nuovo, anche perchè farò un collegamento al tuo blog visto che mi hai ispirata tu per fare i 30 giorni di cinema.
        Come mai lo hai abbandonato? hai un altro blog o ti sei semplicemente dedicato ad altro?
        e qui, già avrai appreso che sono una che fa un sacco di domande.

      • Come vedi tu hai ispirato me… Le domande non sono mai troppe comunque. Nessun altro blog semplicemente poco tempo, poca voglia e pochi film belli. Ho fatto un giro dalle tue parti… Bel blog

      • grazie, oggi, se riesco, inizierò i 30 giorni di film..i tuoi son davvero belli! Son felice tu abbia ricominciato a scrivere.

  7. Miriam

    Mi sono fortunatamente imbattuta in ”The strange colour of your body’s tears”, quindi in ”Amer”, e infine nel tuo blog. é piacevolissimo leggere i tuoi articoli. Voglio semplicemente ringraziarti, per me i film sono una grande fonte di ispirazione e di spunti per riflettere. Ho 23 anni e ho assoluto bisogno di nutrire la mia mente.

    • Cara Miriam… Gran bel film Amer e grazie per esserti imbattuta nel mio piccolo mondo. Vorrei essere più attivo, scrivere ed aggiornare molto di più. Grazie del tuo interesse, della tua visita e delle tue parole, vera linfa vitale per un blog minuscolo come il mio, puro balsamo per un cinefilo ormai non più giovanissimo e profondamente disilluso da un cinema in cui non riesce più a riconoscersi. A presto, Houssy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...